La Scuola di Artos

Educatori di sostegno

Fondazione Artos gestisce il servizio di "assistenza educativa di sostegno alla persona" all'interno delle strutture scolastiche presenti sul territorio e comuni limitrofi, dalla scuola dell'infanzia alla scuola secondaria di 1°grado.

La Fondazione collabora con la Scuola nel garantire il “diritto allo studio” con l'obiettivo di sviluppare l'autonomia e garantire il benessere per la crescita della persona con disabilità, con difficoltà di apprendimento o socialmente svantaggiata.

L'Assistenza e il sostegno per il diritto allo Studio intendono favorire il pieno inserimento di alunni con difficoltà fisiche, di apprendimento e/o relazionali in collaborazione con il Comune di Caronno Pertusella e con la Dirigenza scolastica nell’ottica di un lavoro di rete.

Per raggiungere questo scopo, le educatrici all'inizio di ogni anno scolastico collaborano con il team di insegnanti della classe alla condivisione degli obiettivi e della pianificazione delle attività e del percorso scolastico ed educativo, che tenga in considerazione le potenzialità e le esigenze del singolo alunno.

Il lavoro dell'educatore non si limita quindi all'assistenza degli alunni in carico, ma mette in atto all'interno dell'attività scolastica interventi volti a promuovere l'autonomia, la comunicazione, la relazione con gli altri. Attraverso la rimozione di tutti i fattori ambientali che potrebbero frenare il processo di crescita promuove una cultura dell’inclusione. Gli educatori, durante l’anno scolastico, contribuiscono attivamente alla costruzione del piano educativo personalizzato, attraverso la partecipazione a riunione di equipe con le insegnanti e la coordinatrice del servizio.
Periodicamente svolgono attività di supervisione per condividere risorse, strumenti e trovare supporto nel gruppo di riferimento.


Pre e Post Scuola

La Fondazione Artos gestisce i servizi di pre e post-scuola per scuole primarie e servizi di pre-scuola per le scuole dell’infanzia statali cittadine, tenendo conto del principio della centralità del bambino e di continuità educativa. Le attività sono organizzate secondo la finalità ludico-ricreativa, di socializzazione, di crescita educativa e le esigenze di studio di ciascuno.
E’ uno spazio in cui i bambini possono sperimentare nuovi contesti e crescere in un ambiente che offre una pluralità di stimoli.
Il tempo del post scuola è arricchito durante l’anno con laboratori proposti dalle educatrici e da esperti esterni che propongono progetti di tipo artistico e sportivo.
Il rapporto alunni/educatore per i servizi pre e post-scolastici è 30/1. I giorni di funzionamento dei servizi coincidono con quelli previsti dal calendario scolastico. La data di inizio dei servizi è fissata, di regola, il secondo giorno dall'inizio della scuola. La data di fine servizi è fissata in concomitanza con l'ultimo giorno dell'anno scolastico. Preaccoglienza il servizio prevede una durata massima di 35 minuti
Postaccoglienza il servizio è erogato nel periodo post lezioni scolastiche per una durata massima di 2 ore.

Per la scuola dell'infanzia: dalle 7.30 alle 8
Per le primarie: dalle 7.30 all'inizio delle lezioni e nel pomeriggio fino alle 18
Visita la sezione avvisi


Sportello gratuito di ascolto per DSA e BES

Lo sportello nasce con gli obiettivi di offrire consulenza e supporto in seguito a un iter di certificazione Dsa, di promuovere uno spazio gratuito dove confrontarsi ed avere informazioni sul tema dei Disturbi Specifici di Apprendimento per leggere correttamente la diagnosi e orientarsi sul percorso più adatto da seguire e sugli strumenti compensativi da utilizzare.
Tra gli obiettivi dello sportello ci sono:

  • Supportare la famiglia nella lettura della diagnosi e nella rilevazione dei punti di forza e di debolezza del minore
  • Supportare la famiglia sulla procedura per la richiesta dei libri digitali e informare sulle potenzialità di lavoro su di essi
  • Supportare nell’individuazione di strategie di studio utili per il raggiungimento del successo formativo
  • Informare sugli strumenti compensativi informatici free e sul loro funzionamento
  • orientare verso i servizi attivi sul territorio che possano prendere in carico il minore.
    Per gli insegnanti:
  • supportare nella lettura della diagnosi e nella stesura di un PDP efficace
  • supportare nell’adozione di strategie didattiche utili a garantire il successo formativo
  • supportare nella personalizzazione e nell’utilizzo degli strumenti compensativi adatti alla certificazione del minore.
  • Visita la sezione avvisi


    Centro ricreativo estivo

    È un servizio che dà la possibilità di gestire il periodo delle vacanze estive in modo strutturato e significativo proponendo attività ricreative, di laboratorio, di gioco e motorie.
    Ogni anno viene proposto un nuovo tema che, attraverso la stesura di un progetto educativo, offre ai bambini la possibilità di vivere nuove esperienze, di sperimentare interessanti attività e di arricchire la crescita e le relazioni tra chi partecipa.
    Tra le proposte troviamo il CENTRO ESTIVO PER L’INFANZIA che si rivolge a bambini dai 3 ai 6 anni, nel mese di luglio, in struttura idonea sul territorio e il ENTRO ESTIVO PER LA PRIMARIA e SECONDARIA (prime due classi) che si svolge a partire dalla chiusura della scuola fino a inizio agosto e nella prima settimana di settembre, in struttura idonea presente sul territorio.
    Visita la sezione avvisi


    Spazio Artos

    Con l'anno scolastico 2014 - 2015 è nato un centro educativo - ricreativo-culturale pomeridiano denominato “Spazio Artos”, promosso e gestito da “Fondazione Artos” in collaborazione con il Comune di Caronno Pertusella e la Direzione Scolastica. “Spazio Artos” è un servizio di supporto, un luogo in cui bambini, ragazzi, adolescenti di ogni nazionalità riescono a sviluppare, raggiungere e potenziare le proprie capacità, la propria autonomia, le abilità sociali e relazionali prevenendo comportamenti inadeguati e isolamento. Tutto ciò avviene attraverso attività di supporto didattico e scolastico, educative, ricreative, culturali di varia natura, ognuna specifica per fascia di età.